Home

Bando di gara per l’affitto di fondi agricoli di proprietà del comune di Fuipiano Valle Imagna

Si pubblica in allegato nei dettagli il bando di gara per l’affitto di fondi agricoli di proprietà del comune di Fuipiano Valle Imagna. Il bando viene indetto nell’ambito del progetto di rilancio e valorizzazione del
territorio “Valle dei 5 Campi” che coinvolge, oltre al Comune di Fuipiano Valle Imagna, i limitrofi Comuni di Brumano, Corna Imagna, Fuipiano Imagna, Locatello e Rota d’Imagna.

Si rimanda al capitolato e ai documenti allegati per tutte le informazioni necessarie. Si ricordano qui due scadenze:

  • ore 12.00 del 23/04/2018 per la consegna dei documenti di partecipazione
  • 26/04/2018 alle ore 11.00 apertura delle buste di partecipazione in seduta pubblica

Bando di finanziamento per l'assegnazione di contributi a sostegno delle aree montane art. 24 Legge regionale n. 31 del 5/12/2008

Si pubblica in allegato nei dettagli il Bando di finanziamento per l'assegnazione di contributi a sostegno delle aree montane art. 24 Legge regionale n. 31 del 5/12/2008.

Le domande potranno essere presentate tra il 7 marzo 2018 e il 7 maggio

Asset - bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle MPMI del commercio, del turismo, dell’artigianato e dei servizi

Si informa che con deliberazione della Giunta Esecutiva n. 19 del 27.02.2018 è stata approvata la graduatoria inerente la concessione dei contributi a fondo perduto alle MPMI del commercio, del turismo, dell'artigianato e dei servizi, operanti nei comuni montani della  Comunità Montana Valle Imagna.

La graduatoria è disponibile allegata nei dettagli.

Reddito di Inclusione (ReI) - documentazione e informativa INPS

Dal 1° dicembre 2017 si può presentare la domanda per il Reddito di inclusione (ReI) utilizzando il modulo allegato. I requisiti familiari ed economici per accedere alla misura sono descritti nell'introduzione del modulo della domanda.
 
Le domande vanno presentate all'ufficio Protocollo del Comune
 
Maggiori informazioni negli allegati e  rivolgendosi all'assistente sociale del Comune . 

Indicazioni ministeriali su obbligatorietà delle vaccinazioni e frequenza scolastica

Il Decreto Legge 7 giugno 2017 n. 73, convertito con modificazioni dalla Legge n. 119 del 31 luglio 2017, dispone l'obbligatorietà di dieci vaccinazioni per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni, inclusi i minori stranieri non accompagnati la cui somministrazione deve essere esguita nei tempi previsti dal Calendario vaccinale nazionale, per poter essere ammessi alla frequenza scolastica. L'ATS ha provveduto a distribuire materiale informativo presso le Direzioni scolastiche. A integrazione della comunicazione in merito ai contenuti della Legge citata vengono pubblicati in allegato nei dettagli la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, la tabella per controllo adempimento dell'obbligo vaccinale e la tabella della documentazione sanitaria da presentare. Si precisa comunque che tutte le informazioni necessarie vengono fornite dagli Istituti scolastici di competenza.

Subscribe to Front page feed