Home

Divieto di accensione fuochi all'aperto

Si informa che è sempre vietato, ai sensi del D. Lgs. n. 152 del 3 aprile 2006, bruciare residui vegetali (stoppie, paglie, potature, vegetazione presente al termie dei cicli produttivi di prati naturali o seminati) perché risulta una forma non autorizzata di smaltimenti rifiuti. Il D.L. 10 dicembre 2013 n. 136 convertito con legge di conversione 6 febbraio 2014 n.6 ha introdotto nel Testo Unico in Materia Ambientale il reato di combustione illecita di rifiuti. Pubblichiamo a tale riguardo una locandina nel dettaglio e i riferimenti normativi.

Subscribe to Front page feed